Reset Password

Your search results

 

Imago Russia

Festival della cultura russa a Padova

II edizione 2018

PROGRAMMA

                                                                                                                                                              Brochure PDF

 

23.03

Sala del Guariento, Accademia Galileiana ore 18.00

Apertura e inaugurazione ufficiale del Festival “Imago Russia” 2018

Andrej Rublev e Giotto di Bondone. l’Arte di dialogare

Conferenza immersiva nell’arte dell’icona russa e il suo rapporto con l’arte sacra occidentale.

A cura di Alessandro Giovanardi, esperto dell’iconografia russa in Italia;

intervengono Alessandro Tomei e Giuliano Pisani.

Omaggio musicale

Pane e vino

per sapere di più


05.04

Sala Petrarca Cinema MPX, ore 19.30

Passione secondo Andrey Tarkovskij

Opera, vita e missione poetica del grande regista russo raccontate dal suo figlio A.A Tarkovskij.

Proiezione del film “Andrey Rublev”.

Il film, considerato il capolavoro di Tarkovskij, presentato al Festival di Cannes nel 1969, rilegge la storia della Russia del Quattrocento attraverso le gesta del pittore di icone Andrey Rublev.

La serata è organizzata in collaborazione con l’Istituto Internazionale Andrey Tarkovskij di Firenze.

leggi di più


06.04

Sala Carmeli, via Galileo Galilei, 36 ore 19.00

Pavel Florenskij «Esiste la Trinità di Rublev, dunque Dio esiste»

Un appuntamento con il pensiero del filosofo, scienziato e mistico russo, chiamato il Leonardo russo.

A cura di Andrea Colamedici e Maura Gancitano, filosofi, scrittori, editori.

Durante l’incontro conosceremo alcuni aspetti centrali del pensiero mistico di Florenskij, come il transfinito: «Noi portiamo dentro il transfinito, al di là del finito; noi – kosmos – non siamo qualcosa di finito, direttamente in contraddizione con il Divino, noi siamo trans-finiti, il centro tra il tutto e il niente».


14.04

Sala Rossini del Caffè Pedrocchi. Ore 18.30

Prendiluna in Cappotto

Stefano Benni a Padova!

Il celebre scrittore italiano racconta il suo incontro con Nikolay Gogol’ e la letteratura russa.

I cani sono gente di cervello, conoscono ogni nesso politico”  – Nikolaj Vasil’ievič Gogol’ (1809 Bol’šie Soročincy, Ukraina – 1852 Mosca), il più russo degli scrittori russi, l’autore del celeberrimo “Cappotto”.

StefanoBenni – scrittore, umorista, giornalista, sceneggiatore, poeta. “Prendiluna” è il titolo del suo ultimo libro, Feltrinelli, 2017.


13.04 – 27.04

Musica delle sfere

Mostra personale di pittura di Alexander Daniloff.

Il concetto cosmologico, filosofico e metafisico della musica delle sfere, secondo il quale i movimenti dei corpi celesti producono una sorta di musica non udibile dall’orecchio umano, è rappresentato da un nuovo punto di vista, meno scientifico ma più divertente: la musica delle sfere fa danzare i segni zodiacali dell’Orologio Astronomico di Padova.

Inaugurazione nelle sale del Caffè Pedrocchi venerdì 13 aprile ore 18.30


18.04

Circolo culturale OnOff Spazio Aperto, ore 19.30

Maria Fux “Sì, posso”

Una serata dedicata alla vita e all’opera della celebre danzatrice, ideatrice di danzaterapia Maria Fux, figlia dei dissidenti russi immigrati in Argentina. A cura di Martina Serban, danzatrice, psicologa, interprete nel film “Dancing with Maria” di Ivan Gergolet. Con Natasha Pirogova, danza-movimento-terapeuta.

Immagini, parole, e-mozioni. Sì, posso. Quando a parlare è il corpo.


20.04

Sala Petrarca Cinema MPX ore 19.30

Happy People: a year in the Taiga

Proiezione del film documentario cult di Werner Herzog e Dmitrij Vasyukov. Una meditazione sul mondo selvaggio, sul paesaggio incontaminato, sulla solitudine e sulla relazione dell’uomo con la natura. A fine proiezione ci saranno l’incontro e la conversazione con il regista Dmitrij Vasyukov.

È uscito nelle sale nel gennaio 2013, dopo un giro dei festival nel 2011 (Telluride, San Francisco, Mosca, Trento, Tokyo) il documentario è un viaggio poetico nella vita del villaggio Bakhtia, lungo il fiume Yenisei, ghiacciato per oltre 11 mesi all’anno, nel mezzo della taiga siberiana. Una landa desolata raggiungibile solo in barca o in elicottero, senza telefoni, acqua corrente o assistenza medica.


21.04

Sala Giardino di Cristallo, Parco d’Europa, via Venezia ore 10.00

Distillato di Anima russa

Geofilosofia e le essenze della Siberia.

Una conferenza alla scoperta degli oli essenziali di taiga con Marco Pighin – viaggiatore, reporter, ricercatore italiano che vive in Siberia, in Krasnojarskij Kraj.

La zona dei monti Sayani e dell’Altaj, nella Siberia meridionale, viene considerata da molte tradizioni il cuore del mondo. La distillazione dell’Essenze del Cuore del Mondo non è solo un’arte al servizio della guarigione psico-fisica delle persone, ma anche uno strumento di indagine geo-filosofica e geo-sacrale dei luoghi.

In questa prospettiva il progetto di Marco Pighin, davvero multidisciplinare e pionieristico, desidera mettere in contatto le persone in Occidente con il Cuore del Mondo e di farglielo conoscere nel suo aspetto più profondo, nella sua “essenza”.


21.04

Circolo culturale OnOff Spazio Aperto ore 19.00

Casa aperta. Открытый дом.

L’incontro annuale a Padova con gli artisti di anima russa provenienti dai diversi angoli del mondo. Organizzato in collaborazione con il progetto artistico di Karinè Arutyunova “Casa Aperta” Quest’anno ospitiamo scrittori, poeti, registi e pittori da New York, San Pietroburgo, Mosca, Kiev, Roma e Astana. Il tema dell’incontro è identità.

Cena a lume d’arte. Letture, esposizioni, proiezioni, scambi di battiti e battute.

La serata è interamente in lingua russa.


04.05

Fratello Sole. Sorella Luna

Serata di chiusura del Festival nel suggestivo ambiente storico e architettonico della Loggia Cornaro.

Concerto di canto armonico della straordinaria artista russa, tutta intessuta di luce, di spazi, di tempo, dalla Siberia con passione: Sainkho Namtchylak.

In apertura del concerto la performance di danza Sorelle d’Amore”, con le donne di ogni cultura e provenienza, intende regalare al pubblico un momento di bellezza e astrazione attraverso un rito misterioso, sacro come il corpo e la forza che lo muove. L’atto artistico sarà frutto del seminario, aperto a tutte le donne desiderose di offrire il proprio calice interiore di luce e amore. Sorelle d’Amore. Coreografia di Valentina Cenni.

Cerchio finale di chiusura e ringraziamento.


 

Eventi collaterali in collaborazione con i nostri partner:

 

Mercoledì 28 marzo ore 20.45.

Organizzato dalla libreria Laformadelibro

“Il cammino dell’icona. Dalle origini bizantine alle scuole pittoriche della grande Russia”

conferenza d’arte con Fabio Bossetto, storico dell’arte.

Presso la libreria Laformadelibro in via XX Settembre 63, Padova

info 049 9817473


Domenica 15 aprile 2018

Organizzato da Laformadelviagio di Padova

Visita guidata alla collezione di icone russe di Palazzo Leoni Montanari a Vicenza.

Viaggio a Mosca e l’Anello d’Oro dal 13 al 19 settembre 2018. info 049/9817473


Sabato, domenica 28,29 aprile

Organizzato dall’Associazione Nonterapia

Seminario Mantra Madre” con Selene Calloni Williams, scrittrice, antropologa, studiosa di antiche tradizioni spirituali della Siberia.

Viaggio nel cuore della Siberia, incontro con gli sciamani, trekking a cavallo sull’Altipiano di Ukok, visita della tomba della Principessa di Altaj.

Luglio e agosto2018. Info +39 3402907557 e www.voyagesillumination.com


2, 3, 4 maggio ! Aperto e Gratuito !

Organizzato dalla scuola “La danza di Natasha” e l’associazione “Danza in Centro”

Sorelle d’Amore”- laboratorio intensivo di movimento “sottile”, rivolto alle donne di ogni cultura, etnia e provenienza con Valentina Cenni e Natasha Pirogova.

Il frutto del laboratorio sarà la performance di danza “Sorelle d’Amore”, proposta nella la serata finale del Festival Imago Russia.

L’atto artistico, sotto la regia creativa di Valentina Cenni, attrice, danzatrice, indagatrice dell’invisibile, sarà il risultato del laboratorio di due giorni insieme a un gruppo di donne volitive, brillanti e desiderose di offrire il proprio calice interiore di luce e amore. Sorelle d’Amore. Info al info@imagorussia.it


Sabato, domenica 5/6 maggio

Organizzato dall’Associazione OnOff di Padova

Seminario di canto armonico con Sainkho Namtchylak.

Seminario intensivo di 2 giorni con Sainkho Namtchylak sulle tecniche vocali e teatrali, sull’utilizzo della voce nella meditazione e guarigione, riconnessione della persona all’antica tradizione dell’Asia centrale.

Presso OnOff Spazio Aperto in via Albania, 2/b, Padova.

Per saperne di più

Info info@imagorussia.it

Il Festival è organizzato dall’Associazione culturale “Luna”. Per partecipare agli eventi è necessario essere tesserati per l’anno in corso. “Luna” – è un’associazione senza scopo di lucro, che si occupa di diffondere e promuovere diverse culture del mondo nel territorio padovano.  Il nostro sostentamento è garantito dall’autogestione basata sul contributo dei soci. La tessera ha un costo di 5 euro, valida per tutte le iniziative del Festival. Per aiutarci potete scaricare il modulo di adesione e portarlo già compilato, consultando lo Statuto. L’adesione può essere fatta direttamente nel luogo dello svolgimento di ogni evento.

Tutti appuntamenti sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti